Quali sono le 10 città più pericolose d’Europa? L’Italia che posto occupa in questa classifica? Una top ten sorprendente e molto utile per evitare di rientrare da un viaggio o da un semplice week end fuori porta con le tasche alleggerite!
Alla posizione numero 10 troviamoLondra che con i suoi 8.416.535 abitanti riesce a mantenersi abbastanza sicura, ha una percentuale di casi di omicidio tra le più basse dei paesi occidentali anche se sono frequenti i furti da parte di borseggiatori.
Al posto numero 9 si piazza Tenerife (Isole Canarie), l’isola più popolata della Spagna. Clima fantastico e paesaggi da urlo portano sull’isola milioni di turisti, molti dei quali hanno negli anni, optato per un trasferimento decisivo, rassicurati anche dal ridottissimo tasso di microcriminalità. Alla posizione numero 8 troviamo la capitale del Portogallo, Lisbona, seguita da Alicante in Spagna che occupa la posizione numero 7. Facciamo un balzo da ovest ad est e incontriamoPraga al sesto posto: città romantica che ha aperto le porte a un turismo sempre più incuriosito dall’arte e dall’architettura ceca, ma l’aumento dei turisti ha fatto gola ai numerosi borseggiatori che si muovono abilmente fra le vie della capitale. Borse ben chiuse e tasche vuote se volete visitare Atene che incontriamo al posto numero 5,palcoscenico di frequenti rapine esattamente come per Madrid (quarto posto). Ma siamo finalmente sul podio. E qui incontriamo Parigi alla posizione numero 3,che oltre ad essere poco sicura è anche una delle città con un alta presenza di clochard, spesso anche bambini. Ed ecco che alla posizione numero 2 troviamo la capitale italiana, Roma, teatro non solo delle grandi bellezze della storia dell’umanità ma anche di scippatori in motorino, turisti truffati, e borse svuotate. Ma in testa alla classifica c’è ancora una città spagnola. Barcellona vince il primo premio coe città più pericolosa d’Europa. Attenzione a passeggiare lungo Las Ramblas e guardatevi bene le spalle quando finite nei vicoli affollati. (Fonte)

loading...