Firmati diversi accordi tra le imprese russe Zarubezhneft, Rosneft, Inter Rao e i loro partner cubani

In corso la visita del presidente russo Putin in America Latina, una tappa importante nel processo di de-dollarizzazione del mondo che ha visto un’importante accelerata dopo la crisi in Ucraina. Nella tappa cubana, il leader del Cremlino ha promesso di aiutare Cuba a «superare l’illegale embargo imposto dagli Stati Uniti»

Fonte: Russia Today

Traduzione: Fabrizio Verde per AlbaInformazione

«Aiuteremo i nostri amici cubani a superare l’illegale embargo», ha dichiarato Putin a margine di un incontro con il Presidente del Consiglio di Stato di Cuba, Raúl Castro.

Il presidente russo ha anche affermato nell’ambito della sua visita nel paese caraibico che la Russia e Cuba «stanno creando nuove condizioni per lo sviluppo delle relazioni bilaterali».

Accordi di cooperazione.

I due paesi hanno firmato una serie di accordi di cooperazione bilaterale nel settore energetico e in altre aree, incluso un documento sull’esplorazione congiunta di nuovi giacimenti petroliferi.

loading...

«Stiamo considerando la questione dello sviluppo delle relazioni economiche e commerciali», ha dichiarato il presidente russo dopo l’incontro sostenuto con il leader cubano Raúl Castro e ha aggiunto che sono in discussione anche tutta una serie di nuovi progetti.

Putin ha informato che sono stati firmati diversi accordi tra le imprese russe Zarubezhneft, Rosneft, Inter Rao e i loro partner cubani. Il presidente russo ha manifestato la speranza che in un futuro prossimo si concretizzino i progetti dell’azienda petrolifera Rosneft a Cuba.

Il presidente ha anche ricordato che la società Zarubezhneft già sta sviluppando attivamente il giacimento cubano ‘Boca de Jaruco’.

Inoltre, ha informato che il suo paese è interessato all’installazione di stazioni terrestri del sistema satellitare russo GLONASS a Cuba, per fornire prodotti, servizi e tecnologie nell’ambito del telerilevamento e delle telecomunicazioni satellitari.

Mosca e L’Avana hanno anche firmato una dichiarazione bilaterale sul non-dispiegamento di armi nello spazio, così come un accordo di cooperazione nel campo della sicurezza informatica internazionale.

Il presidente russo, a Cuba, ha iniziato una storica visita di sei giorni in America Latina. Putin dopo aver incontrato Raúl Castro, ha sostenuto anche una riunione informale con il leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro.

Fonte

loading...