Bankitalia: ancora giù ad aprile i prestiti al settore privato, -3,1% I prestiti alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 4,4 per cento. Qualche segnale positivo per le famiglie, con prestiti comunque in calo dell’1% sui dodici mesi del 2014. Il quadro complessivo è a dire poco drammatico: banche con le casse vuote e crediti deteriorati alle stelle: hanno raggiunto e superato i 200 miliardi di euro, contro un valore complessivo in Borsa delle banche italiane di 70.

loading...