L’Esposto, sarà presentato domani 14 Luglio alla Procura della Repubblica di Roma. Una presunta violazione della Legge Anselmi sulle associazioni segrete da parte dei membri del Gruppo Bilderberg, viene segnalata all’attenzione della Procura della Repubblica di Roma dal Cips, il Comitato Italiano Popolo Sovrano.

Secondo il Comitato che domattina alle 10:30 sarà in Piazzale Clodio per presentare l’Esposto – durante le riunioni del Bilderberg – ignote ai più perchè ignorate volontariamente dai media loro asserviti – si sono prese delle decisioni che hanno inciso negativamente sulla vita politica, sociale e soprattutto democratica della nostra Nazione. E’ quanto si rende evidente dalla lettura dei fatti documentati e allegati all’Esposto che i membri del Consiglio Direttivo del CIPS presenteranno domani 14 luglio, alle ore 10.30 alla Segreteria generale della Procura di Roma in Piazzale Clodio.

loading...

Il Comitato chiede alle Autorità competenti di accertate le responsabilità, e nel caso queste vengano ravvisate, di procedere penalmente contro i responsabili stessi, con riserva da parte del Cips a costituirsi parte civile ai fini dell’integrale risarcimento dei danni. Si invitano pertanto tutti quei cittadini italiani, consapevoli della valenza di questo atto che questa iniziativa ha, – e se nella possibilità – ad aderire e partecipare, nonché a diffondere a darne diffusione attraverso le proprie possibilità. Si fa inoltre presente, che vi sarà la possibilità da parte di tutti di porre in calce anche la propria firma all’Esposto medesimo e presentarlo presso le Procure di tutto il Paese. Buona Liberazione. Questo il video esclusivo della riunione del Bilderberg 2014:

loading...