9AP425026527941

L’UE ha chiesto un’indagine immediata e approfondita circa il bombardamento della scuola dell’Onu, scuola utilizzata come punto di raccolta per i profughi palestinesi, ha detto Maia Kosianchich, portavoce del capo della diplomazia europea, Catherine Ashton.

loading...

Giovedì sera, l’artiglieria israeliana ha bombardato una scuola dell’ONU nel nord di Gaza. Secondo la Kosianchich, “questo è il quarto caso del genere, in cui un rifugio dell’UNRWA (l’agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei profughi in Medio Oriente, che ha supervisionato il lavoro della scuola) è sotto attacco”. Ha invitato tutte le parti in conflitto “a rispettare l’integrità degli edifici delle Nazioni Unite”.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_25/Bombardamento-scuola-Onu-la-UE-esorta-a-indagare-1262/

loading...