Eurostat ha confermato oggi che il Prodotto interno lordo italiano ha registrato un calo dello 0,1% nel primo trimestre del 2014 rispetto al trimestre precedente. Il dato conferma la prima stima pubblicata da Eurostat lo scorso 15 maggio. L’istituto di statistica Ue conferma inoltre il calo di mezzo punto percentuale (0,5%) del Pil italiano nel primo trimestre 2014 rispetto ai primi tre mesi del 2013. Il 1° trimestre 2013, per altro, è stato il peggiore della storia.

loading...