Sarebbero 460 le partite potenzialmente manovrate nei campionati di tutta Europasecondo FederBet, la federazione internazionale che controlla le scommesse sportive. L’allarme corruzione arriva a pochi giorni dai mondiali del Brasile e mette in guardia il mondo del calcio internazionale, la Fifa in primis. Sotto accusa ci sono incontri di serie A e B in Italia, in Francia, in Portogallo, nei Paesi Bassi e anche nella fase iniziale di Champions League.

È lo stesso Parlamento europeo a porre l’attenzione su questo fenomeno che deve essere contrastato quanto prima per evitare che dilaghi: “Abbiamo scoperto che nella Coppa del mondo del 2010, ci sono state forse partite truccate – ha dichiarato l’eurodeputato Marc Tarabella. -Mi rallegro che la Fifa, grazie alla federazione delle scommesse sportive, controllerà tutte le partite della fase finale della Coppa del Mondo, per vedere se alcune partite sono oggetto di scommesse illegali”.

“Dobbiamo cercare di reagire adesso, perché se non reagiamo adesso, l’incapacità di fermare il virus è perché i giocatori sono convinti che nessuno li stia controllando” ha commentato il direttore di FederBet Francesco Baranga.

Il tema della corruzione nel mondo del calcio ha ispirato uno degli 8 racconti scritti dagli autori della Scuola Holden per Riparte il futuro, LAST BET >>

Fonte: riparteilfuturo.it

loading...