Il centro di Donetsk ha subito un nuovo attacco di artiglieria da parte dei militari ucraini.

Sul luogo del bombardamento si sono dirette autombulanze e squadre della Protezione Civile locale. Non è ancora noto il numero di eventuali vittime o feriti. Il bombardamento è partito dall’aeroporto locale, dal quale le forze di sicurezza hanno attaccato nuovamente i quartieri residenziali della città. Dall’aeroporto si è levata una lunga colonna di fumo nero. Secondo le milizie separatiste, è esploso un deposito di carburante e materiali infiammabili.

loading...

Nonostante il peggioramento della situazione a Donetsk, il primo ministro del governo separatista Alexander Zakharchenko si è detto disposto a continuare a cooperare con Kiev sullo scambio di prigionieri. Tuttavia ha sottolineato che gli avvenimenti in corso possono avere un impatto negativo sugli accordi di pace di Minsk.

loading...