Il commissariamento della Troika prevede anche questo…

Nella Grecia commissariata dalla troika ai cittadini non è più possibile neanche comprare riviste e giornali stranieri. Perchè? La ragione, riporta il blog KTG, è molto semplice: l’Agenzia di distribuzione della stampa estera nel paese, operativa dagli anni ’70, ha dichiarato bancarotta e annunciato la sospensione di tutte le sue attività. Secondo il quotidiano ellenico Imerisia,  la compagnia ha accumulato debiti per 748,509 euro dal fondo di sicurezza sociale IKA, 3.5 million da fornitori vari e 3,538 euro alla compagnia di noleggio di veicoli.

La compagnia distribuiva nel paese circa 4 mila riviste straniere e 20 giornali da tutto il mondo. Un uomo d’affari cipriota ha espresso interesse nell’acquisto dell’agenzia, ma, sottolineano i distributori, ormai la stagione è conclusa e i giornali non tornerebbero comunque in Grecia prima di settembre. Nella Grecia commissariata dalla Troika accade anche questo…
loading...