Gli Stati Uniti restino fuori dai conflitti nel resto del mondo. E’ la richiesta della maggior parte degli americani, secondo il sondaggio condotto da Politico.

Mentre si diffondono le violenze nell’Europa orientale e in Medio Oriente, i cittadini statunitensi chiedono a Washington di non impegnarsi direttamente e si oppongono a un intervento degli Stati Uniti in Afghanistan, Iraq, Siria e Ucraina.

Politico ha condotto il sondaggio negli Stati ‘in bilico’, quelli dove si decideranno le prossime elezioni di metà mandato in programma a novembre – quando saranno rinnovati l’intera Camera e un terzo del Senato – per comprendere come la politica estera possa influenzare il voto.

loading...

Solo il 17% degli intervistati crede che gli Stati Uniti dovrebbero fare di più per contrastare la Russia e difendere l’Ucraina; per il 31%, l’amministrazione sta intervenendo nel modo giusto, mentre per il 34% Washington dovrebbe lasciarsi coinvolgere meno. Il sondaggio, però, è stato condotto prima dell’abbattimento del volo MH17 della Malaysia Airlines nei cieli ucraini, che potrebbe aver cambiato l’opinione di una parte degli intervistati.

imolaoggi.it

loading...