In Texas un’altra persona è stata ricoverata in ospedale con sintomi dell’Ebola.

Secondo i media americani, aveva avuto contatti con un liberiano, morto il giorno prima negli Stati Uniti per questa malattia.

In caso di conferma, questo caso di contagio del virus al di fuori dell’Africa sarà il primo nel territorio degli Stati Uniti, mentre il secondo nel mondo.

loading...

In precedenza era stata infettata un’infermiera spagnola, che si prendeva cura di un prete malato in Africa. Al momento è ricoverata in ospedale.

Presso la sua abitazione la polizia ha disperso un picchetto, i cui partecipanti protestavano contro la decisione delle autorità di sopprimere il cane della donna. Nonostante le proteste il cane è stato soppresso.

Secondo l’OMS, il numero delle vittime del virus ammonta a 3.865 persone, mentre i contagiati sono più di 8mila.

loading...