250 migranti a bordo di un peschereccio vengono scortati verso Ragusa dalla marina italiana. Fanno parte di un afflusso inarrestabile sulle coste siciliane. Oltre tremila e trecento persone provenienti dalle coste libiche sono sbarcate nelle ultime 24 ore.

In maggioranza sono siriani che fuggono dalla guerra ed eritrei. Tanti i minori, almeno due su dieci, in molti casi senza genitori.

loading...