LONDRA – A sentire la stampa di regime italiana, l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea avrebbe causato un’apocalisse economica di proporzioni immani.

Ebbene sono passati oltre tre mesi da questo referendum e l’economia britannica gode di ottima salute e le imprese straniere stanno continuando a investire, aumentando per conseguenza l’occupazione, già a livelli che l’Italia si sogna, dato che il tasso di disoccupazione è inferiore al 6%.

A tale proposito e’ di pochi giorni fa la notizia che la Honda sta per lanciare la decima versione della Honda Civic e la cosa che suscita interesse e’ il fatto che questo modello verra’ prodotto nella citta’ di Swindon, una bella cittadina circa 81 miglia a ovest di Londra, per essere esportato in Europa e negli USA.

La multinazionale giapponese poteva scegliere la Germania o l’Italia e invece ha scelta la citta’ di Swindon dove opera dal 1989 come hub mondiale per il suo nuovo modello di autovettura.

loading...

Il management della Honda ha deciso di investire in Gran Bretagna a prescindere dai risultati del referendum sulla Brexit perche’ crede che il Paese d’oltremanica abbia parecchio da offrire e non crede affatto che l’uscita della Gran Bretagna dalla UE sia un disastro economico e politico.

La Honda per produrre questa nuovo modello pensa di investire qualcosa come 250 milioni di sterline e questo e’ parte di un investimento di lungo termine di 2miliardi e 700 milioni di euro, una somma enorme che da sola smentisce tutte le bugie dette dai media soprattutto italiani sulle conseguenze negative del Brexit.

Certo, chi e’ ben informato non e’ affatto sorpreso da questa notizia ma i mezzi di informazione continuano a dire bugie e non e’ un caso che questa notizia in Italia sia stata censurata ma anche chi crede ai giornali di regime dovrebbe chiedersi come mai in Italia nessuna multinazionale e’ disposta a investire somme considerevoli nonostante il jobs act e tutte le altre leggi approvate di recente dal Parlamento e sbandierate da Renzi come enormi successi per il Paese.

Fonte: Il Nord

loading...