L’espansione della NATO verso l’est ha un carattere destabilizzante e non ha alcuna relazione con i veri problemi della sicurezza in Europa, ha dichiarato ai giornalisti il capo dell’amministrazione presidenziale russa Sergej Ivanov.

In precedenza, il rappresentante permanente della Russia presso la NATO Aleksandr Grushko ha detto che l’alleanza usa la situazione in Ucraina per rilanciare se stessa e ottenere l’aumento dai Paesi membri della NATO per obiettivi militari.

Oggi il presidente Barack Obama ha spiegato l’intenzione degli USA di aiutare a rafforzare la capacità di difesa dei Paesi NATO in Europa orientale come preoccupazione per gli alleati, compresa l’Ucraina che collabora con la NATO nel quadro della Commissione NATO-Ucraina.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_05/Cremlino-lavanzamento-della-NATO-verso-lest-e-un-fattore-destabilizzante-5499/

loading...