Domani gli uffici comunali di tutte le città della Grecia saranno occupati per tre ore dagli impiegati in segno di protesta contro la proposta del governo di revisionare le capacità professionali dei dipendenti statali e trasformare i contratti di lavoro da tempo indeterminato a tempo determinato.

loading...

E’ quanto ha deciso oggi il Consiglio direttivo della Poe-Ota, la centrale sindacale ellenica che rappresenta i dipendenti delle Autonomie locali della Grecia, la quale ha deciso di far procedere domani i propri iscritti all’occupazione temporanea delle sedi degli uffici comunali del Paese.

Le occupazioni dureranno, secondo quanto indicato dal sindacato, dalle 10:00 sino alle 13:00 locali, quando sono in programma assemblee dei dipendenti per discutere i problemi e le richieste dei lavoratori e dell’istituzione delle Autonomie locali. (ANSAmed).

loading...