Più di 4 mila persone sono state uccise nella regione di Donetsk dall’inizio del conflitto armato in Ucraina orientale. L’ha riferito il primo vice Premier della Repubblica popolare di Donetsk Andrey Purgin.

loading...

Circa due terzi delle vittime sono civili. Inoltre, Purgin ha detto che il 90% delle vittime è stato ucciso non con armi portatili, ma con artiglieria a lungo raggio.

Secondo i dati dell’ONU al 21 settembre le vittime civili del conflitto sono oltre 3200.

loading...