Il tasso di disoccupazione dell’Ungheria nel periodo giugno-agosto è sceso al 7,6%, in ribasso del 2,3% su base annua, con una decrescita anche rispetto al 7,9% registrato per il periodo maggio-luglio 2014. In estate l’impiego derivante dal turismo e quello stagionale nei campi hanno dato un importante contributo all’occupazione, come osserva Zoltán Török di Raiffesen Bank, secondo il quale comunque il dato resterà al di sotto dell’8% anche nella parte finale dell’anno.

loading...