Sul sito internet dell’OSCE è stato pubblicato un rapporto sui risultati della riunione del 5 settembre a Minsk, in base al quale le regioni di Donetsk e Lugansk acquisiscono uno status speciale e il diritto di indire elezioni anticipate.

loading...

“Implementare il decentramento del potere, anche attraverso l’adozione della legge ucraina “Sull’ordine temporale del governo locale in alcune zone delle regioni di Donetsk e Lugansk” “, si legge nel documento. In uno dei punti del documento è scritto che indire elezioni anticipate locali è in conformità con la Legge dell’Ucraina “Sull’ordine temporale del governo locale in alcune zone delle regioni di Donetsk e Lugansk.”

loading...