La Slovacchia ha contestato alcuni punti della bozza di sanzioni dell’Unione Europea contro la Russia, ha dichiarato il primo ministro Robert Fico dopo una riunione speciale per esaminare le nuove sanzioni antirusse di Bruxelles.

loading...

“Abbiamo chiesto alla UE di togliere alcuni punti nella bozza di sanzioni. Vogliamo continuare ad esportare alcuni prodotti in Russia”, – ha detto Fico.
Nella giornata di ieri in una riunione di governo, il premier ceco Bohuslav Sobotka aveva dichiarato di aver ricevuto mandato dai suoi colleghi per opporsi alla bozza sulle nuove sanzioni della UE contro la Russia.

loading...