Il movimento per l’Europa unita “Pulse of Europe” riprende vigore. Galvanizzato dalla mancata vittoria dei nazionalisti di Geert Wilders nei Paesi Bassi, il movimento nato a Francoforte, in Germania, ha riunito oltre 20.000 persone in tutto il Paese, scese in strada per sostenere il progetto europeo.

loading...

Manifestazioni analoghe si sono svolte in tutte le principali città della Germania: tra i 2.000 e i 4.000 manifestanti a Berlino; 3.500 a Francoforte; 2.500 a Colonia.

Secondo il fondatore di “Pulse of Europe” Daniel Roeder, di fronte alla Brexit e alla vittoria di Donald Trump negli Stati Uniti, è necessario mantenere la mobilitazione nell’anno in cui molti Paesi dell’Unione si accingono ad affrontare elezioni di cruciale importanza. EURONEWS

loading...