MISSOURI – Donald Trump diventerà presidente a dispetto dei sondaggi. Ne è certo il campione della Brexit Nigel Farage, intervenuto ad un comizio del controverso candidato repubblicano a Jacksonville, in Missouri.

”Ricordate, nulla è impossibile quando la gente per bene si solleva contro l’establishment”, ha detto Farage, ricordando che tutti prevedevano che la Gran Bretagna avrebbe votato per rimanere nell’Unione Europea.

Al referendum del 23 giugno ”i britannici hanno votato per l’indipendenza”, ha detto Trump, invitando gli elettori americani a seguire il loro esempio e a prendere ”il controllo del loro destino”.

Il candidato repubblicano si era fin dall’inizio schierato in favore della Brexit. Ex leader del partito anti immigrati Ukip, Farage si è dimesso dall’incarico dopo il successo del referendum, dicendo di aver raggiunto il suo obiettivo.

Le sue dimissioni sono state molto criticate da chi lo accusa di non voler affrontare le conseguenze delle sue azioni politiche.

Fonte: qui

loading...