I rappresentati del partito sostengono che si aggiungeranno altri membri del partito alla firma del documento. La procedura prevede che il Presidente e il Premier vengano messi al corrente dell’iniziativa.

I parlamentari di destra accusano Hollande di aver divulgato segreti di stato, i quali secondo loro sono stati rivelati nel suo libro dall’eloquente titolo “Un presidente non dovrebbe dire questo…”

L’agenzia fa notare che la procedura per la rimozione del presidente dal potere è previsto ai sensi dell’articolo 68 della Costituzione, introdotto solo nel 2014. Per legge, il presidente “può essere rimosso solo in caso di non adempimento del proprio dovere, e se è chiaramente in contrasto con l’esecuzione dei doveri prescritti”.

La decisione riguardo la risoluzione per l’impeachment verrà presa da un ufficio speciale del parlamento: se il documento sarà considerato ammissibile nella forma e nel contenuto, verrà inviato alla commissione giuridica della camera bassa del parlamento. In caso dell’avvio di un processo di impeachment, due camere dell’assemblea formeranno l’Alta corte, che risolverà il problema dei poteri del capo dello stato.

Alla firma del documento di risoluzione l’ex Premier Fillon ha riconosciuto che ci sono poche possibilità che l’iniziativa venga approvata perché la destra non ha la maggioranza al parlamento.

Fonte: sputniknews

loading...