I due principali sindacati francesi, CGT e FO, boicotteranno l’incontro annuale con il governo francese e le altre parti sociali. La decisione è stata presa per protestare contro i piani dell’Eliseo di tagliare la spesa pubblica di circa 40 miliardi di euro nei prossimi tre anni per alleggerire il carico fiscale sulle imprese. Lo riporta Le Monde.

loading...