ue settimane dopo il successo in Sassonia, i conservatori anti-euro tedeschi (AdD – Alternative fuer Deutschland) tentano il bis in altri due Laender della ex Germania orientale, Brandeburgo e Turingia, per arginare il predominio del partito di Angela Merkel (Cdu).

Il partito Alternative für Deutschland (AfD), che con il 9,7% dei voti è entrato per la prima volta in un parlamento regionale (quello della Sassonia), potrebbe raccogliere tra il 7 e l’8% nelle due elezioni di domenica prossima, oltre quindi la soglia del 5%.

loading...

In Turingia la sinistra radicale, la Linke, vorrebbe tentare, per la prima volta nella storia della Germania unificata, di spodestare la Cdu dalla guida del Land (dove governa con i socialdemocratici). Il candidato leader, Bodo Ramelow, sindacalista originario della Germania dell’ovest, spera di prendere la guida di un governo di coalizione con Spd e Verdi, promettendo una Turingia più attenta al sociale.

Nel vicino Brandeburgo, bastione della Spd da 24 anni, il Land che circonda Berlino, i socialdemocratici dovrebbero confermarsi primo partito con il 31 – 33% dei voti e continuare a governare con l’alleanza della Linke. (fonte afp)

Questa è una notizia dell’agenzia TMNews.

loading...