La Federazione nazionale dei Medici ospedalieri della Grecia (Oenge) ha annunciato per domani 10 settembre un’astensione dal lavoro a partire dalle 12:00 locali sino alla fine dell’orario di lavoro per protesta contro un nuovo disegno di legge presentato in Parlamento dal ministero della Sanità che prevede, tra l’altro, l’istituzione di una Società per azioni (Esan) incaricata di amministrare i fondi degli ospedali pubblici. La creazione di una società del genere, sostengono i medici e i dipendenti degli ospedali pubblici, significherebbe il ritiro dello Stato dal finanziamento pubblico del Sistema Sanitario nazionale (Esy). L’Oenge, insieme con l’Associazione dei Medici Ospedalieri di Atene e Pireo (Einap) e la Federazione nazionale dei Dipendenti degli Ospedali Pubblici (Poedin), ha indetto una manifestazione di protesta sempre per domani alle ore 12:30 davanti alla sede del Parlamento. (ANSAmed).

loading...