”Ora dobbiamo prendere sul serio questa ipotesi”. Lo ha detto il commissario Ue agli Affari monetari, il socialista francese Pierre Moscovici, in merito all’ipotesi di una vittoria della leader del Fronte Nazionale francese, Marine Le Pen, alle prossime presidenziali in Francia. Moscovici, in un’intervista a ‘iTélé’, ha ricordato che i sondaggi danno Marine Le Pen in grande vantaggio per il primo turno del 23 aprile e potrebbe vincere il ballottaggio. Secondo il commissario francese si può ”battere i populisti solo se riduciamo le disuguaglianze”. ”La questione delle disuguaglianze è fondamentale nel momento in cui viviamo”, ha detto ancora Moscovici, ammonendo sul fatto che ”Le Pen vuole distruggere l’Unione europea” e ”l’Europa senza la Francia non avrebbe senso”, e che il programma del Fronte Nazionale ”sarebbe un errore storico per l’Europa e per la Francia”.

loading...