Nella prossima manovra l’aumento delle pensioni minime “ci sarà, in qualche misura sì, dobbiamo trovare la modalità e le forme”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, a margine del Forum Ambrosetti, in corso a Cernobbio.

Sull’Ape parziale, ha aggiunto Poletti sulle pensioni, “c’è una discussione in corso, stiamo verificando. Vogliamo fare in modo che la gente possa essere libera di scegliere e valutare quale sia il mix migliore per loro.

Vogliamo rendere più aperto e flessibile questo strumento perché lo consideriamo uno strumento di libertà”. Ad ogni modo “si ragiona su chi ha già una occupazione”.

Fonte: qui

loading...