Clamoroso da Bruxelles.

Marine Le Pen ha perso l’immunità garantita con la qualifica di parlamentare europeo. La causa: aver postato un tweet con l’immagine di un decapitato del DAESH/ISIS con la dicitura “Questo è il  DESH”

La finalità era quella di mostrare il vero volto del DAESH . Il risultato è stata un’inchiesta con la Le Pen da parte del tribunale di Nanterre. A istruire la richiesta, chiedendo che fosse tolta l’immunità, è stata la deputata del M5s Laura Ferrara.

“Anche se le immagini postate dalla signora Le Pen sono accessibili da chiunque via Google sono state poi ampiamente ripostate dalla loro apparizione sul suo account  twitter, è oltre ogni incertezza che la loro natura violenta abbassa la dignità umana” Ha scritto la relatrice nlla sua presentazione.

Naturalmente, per la relatrice ed i suoi ipocriti compagni , il problema è l’immagine. Quella ha abbassato la dignità umana, non l’assassinio con decapitazione.

Complimenti. Ricordatevi di concedere l’immunità magari, al povero esecutore, vittima del razzismo…..

Fabio Lugano – Scenarieconomici

loading...