Lega Nord e M5S chiedono al governo di riferire sull’emergenza occupazione, alla luce dei dati diffusi oggi dall’Istat, che registrano l’undicesimo trimestre consecutivo di calo verticale, con un tasso annuale salito fino al 13,6% e la cifra record di quasi 3,5 mln di disoccupati.

 E’ Massimiliano Fedriga, in Aula a dare fuoco alle polverini: “Non è possibile affrontare questi dati drammatici con qualche slide al termine del Cdm o con il decreto Poletti. Il governo venga quindi a riferire per spiegare come intende affrontare questo problema che sta mettendo in ginocchio il Paese”.

Alla richiesta di Fedriga si è associato il cinquestelle, Walter Rizzetto secondo il quale “Poletti è obbligato a riferire sulla drammatica discesa dei posti di lavoro, le previsioni del governo contenute nel Def saranno peggiori delle attese. Aspettiamo urgentemente in aula il ministro del Lavoro o ancora meglio del premier Renzi, perchè la situazione è ormai insostenibile”.

Fonte: www.intelligonews.it/

loading...