Nonostante il Paese resti fanalino di coda a livello continentale, grazie al governo renziano, la Commissione spiega che “la richiesta di un aggiustamento strutturale pari allo 0,2% del Pil resta valida”. Si tratta dei 3,4 miliardi di euro che saranno prelevati agli italiani

loading...