Frasi di una arroganza fuori dal comune, quelle pronunciate dall’attuale capo della Commissione Ue contro il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. ”Penso che rischiamo di perdere due anni aspettando che Donald Trump termini di fare il giro del mondo che non conosce”. Lo ha detto il preisdente della Commissione europea Jean-Claude Juncker partecipando alla conferenza dal titolo ‘I costruttori dell’Europa’, tenuta a Lussemburgo. Rispondendo alla domande del pubblico, composto da studenti, Juncker ha toccato il tema delle elezioni presidenziali statunitensi e la vittoria di Trump. ”Bisognerà che gli spieghiamo in cosa consiste l’Europa e come funziona”. Alcuni presenti si sono domandati se come spesso accade Juncker avesse bevuto.

loading...