MOSCA – Mentre nell’eurozona serpeggia la paura nelle Borse, in Russia si brinda all’elezione di Donld Trump. La Borsa di Mosca viaggia in decisa controtendenza rispetto all’andamento degli altri listini europei dopo la vittoria di Donald Trump alle presidenziali Usa, sostenitore di un dialogo più costruttivo tra Washington e la Russia. L’indice Rts, denominato in dollari, balza dell’1,17%,il Micex, in rubli, guadagna l’1%.

loading...