Se non è una bocciatura, ci assomiglia molto: ”Sul fronte delle coperture emergono taluni elementi di problematicita’ che inducono a qualche approfondimento”. Cosi’ il presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, in audizione sulla manovra. Ecco che si spiega ”il ruolo assegnato alla riduzione della spesa e’ limitato”. In particolare, sottolinea, ”le maggiori spese sono compensate per meno della meta’ da tagli di precedenti autorizzazioni” e nel 2018 ”a fronte di aumenti di spesa di oltre 15 miliardi solo 4,5 provengono da corrispondenti riduzioni”.

loading...