La NATO sta valutando una richiesta di Kiev in merito ad aiuti militari per l’Ucraina, ha detto il comandante delle forze dell’Alleanza in Europa, il generale americano Philip Breedlove.

loading...

Durante una conversazione con i giornalisti a Bruxelles, ha evidenziato che il pacchetto d’assistenza comprende armi letali.
Ieri il Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen ha dichiarato che i ministri degli Esteri della NATO concorderanno le misure dell’assistenza a Kiev entro la fine di giugno.
L’Ucraina non è un membro della NATO, per quanto nella legge del Paese è prescritto lo status non alleato del Paese. Kiev collabora con la NATO nel quadro della Commissione NATO-Ucraina.

loading...