La crisi del sistema di sicurezza europeo non è nata a causa della crisi ucraina, ma è il contrario. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Sergej Lavrov in una conferenza stampa presso l’ONU.

Lavrov ha anche detto che l’elenco di Barack Obama non riflette la percezione della Federazione Russa nella comunità internazionale contemporanea. Il ministro ha ricordato che il Presidente degli Stati Uniti nel suo discorso alle Nazioni Unite ha inserito la Russia tra le minacce più importanti al mondo tra Ebola e il terrorismo.

loading...

Il ministro ha riferito che la Russia è pronta a inviare in Sierra Leone un gruppo di medici per combattere Ebola. Inoltre, Lavrov ha detto che la Russia ha sempre e costantemente lottato contro il terrorismo, indipendentemente dagli annunci della creazione di una o altra coalizione.

loading...