Le nuove sanzioni dell’Unione Europea dimostrano come l’Occidente sia orientato ad appesantire il confronto politico con la Russia.

loading...

Lo ha sostenuto il presidente della commissione della Duma (la camera bassa del Parlamento russo) per gli Affari Esteri Alexey Pushkov nel suo microblog su Twitter .
Oggi l’Europa ha limitato l’accesso ai mercati dei capitali alle compagnie russe energetiche e della difesa Oboronprom, OAK, Uralvagonzavod, Rosneft, Transneft e Gazprom Neft . Inoltre sono stati aggiunti altri 24 nomi, tra cui i leader della Repubblica filorussa di Donetsk, nella lista delle persone sanzionate dall’Europa: nel nuovo elenco compaioni i nomi di politici e deputati. Pertanto l’elenco delle persone fisiche sanzionate è stato allargato a 119 persone.

loading...