Il Consiglio europeo “condanna i lanci di razzi da Gaza su Israele e l’indiscriminato puntare ai civili”. “Israele -si legge nelle conclusioni dedicate alla situazione in Medio Oriente- ha il diritto di proteggere la sua popolazione da questo tipo di attacchi” ma “facendolo, deve agire proporzionalmente e assicurare la protezione dei civili”.

loading...

Entrambe le parti sono invitate a “allentare la tensione, interrompere le violenze e porre un termine alla sofferenza della popolazione civile in particolare consentendo l’accesso all’assistenza umanitaria, e tornare alla calma”. I 28 definiscono “urgente l’esigenza di rilanciare il processo diplomatico” per arrivare a “una soluzione con due stati”.
(AGI) .

loading...