«Sono allo stremo: vendo un rene». Domenica, mamma quarantacinquenne di Nervesa con un figlio di 12, è disperata. Dallo scorso gennaio, quando cioè il marito l’ha lasciata sola con il figlio a Nervesa, vive con 400 euro al mese, frutto di qualche lavoretto e del contributo che l’ex coniuge le dà. Non ha un lavoro, non ha parenti vicini (la famiglia vive in Calabria), la casa è in affitto. Un grande aiuto le arriva dalla suocera, che per lei è quasi una mamma, ma anche dai vicini che, quando e come possono, le danno una mano. Ma Domenica così non può andare avanti: ha assoluto bisogno di avere delle entrate. Domenica parla, e pensa, con il linguaggio di chi non sa più che fare. E per quella che lei considera una vera e propria inserzione ha pensato addirittura a eBay.(…)

loading...

Leggi tutto su gazzettino

loading...