Le rilevazioni di Rasmussen sono da sempre molto affidabili. Ebbene l’ultimo sondaggio, pubblicato poche ore fa, indica una straordinaria rimonta di Donald Trump, che supera Hillary Clinton di due punti, 43 a 41 percento.

Il sondaggio è stato effettuato lunedì all’indomani del secondo dibattito televisivo, a conferma che, ancora una volta, i giudizi a caldo dei media statunitensi – e ripresi acriticamente da quelli europei – erano “biased”, tendenziosi.

Il pubblico americano ha giudicato altrimenti la performance dei due candidati: Trump ha letteralmente strapazzato la Clinton. E ora, a meno di un mese dal voto, la gara à più aperta che mai.

Dal Blog di Marcello Foa

loading...