Ieri il sì dell’India al rientro in Italia per quattro mesi. Il fuciliere di Marina ha lasciato la residenza all’interno dell’ambasciata italiana a Nuova Delhi intorno alle sei del mattino per raggiungere l’aeroporto. Alle 11,30 la partenza per l’Italia.

Fra qualche ora sarà in Italia. Finalmente a casa. Massimiliano Latorre avrebbe, infatti, già lasciato Nuova Delhi.

Sarà perchè il ritorno in Patria è quello di un “leone” ancora ferito, ma i parenti del fuciliere tarantino hanno trattenuto la gioia anche quando la Corte suprema indiana ha accettato di rimandarlo a casa per quattro mesi.

“Che bella notizia” scrive su Facebook la figlia Giulia, vent’anni, disegnando un sorriso e pubblicando una piccola bandiera dell’Italia. Mentre “ringrazia Dio” la nipote del fuciliere, Viviana D’Addario, che sul social network modifica il proprio stato in “felicissima”. A manifestare apertamente la propria gioia sono anche i parenti di Salvatore Girone, che ora resterà da solo nell’Ambasciata di Nuova Delhi. “Siamo felici e molto contenti del rientro di Massimiliano in Italia – ha commentato Michele Girone, papà di Salvatore – perché la patologia è quella che è, e tutta la nostra famiglia spera col cuore che Massimiliano torni presto quello che era”. Quindi, un pensiero al figlio ingiustamente trattenuto in India: “Speriamo questo sia un passo avanti verso la risoluzione di tutta la vicenda, ma prima di tutto vengono le cure e la serenità di Massimiliano”.

loading...

La decisione è stata presa ieri a Nuova Delhi dal presidente della Corte Suprema, R.M. Lodha, nel corso di un’udienza di mezz’ora che si è svolta in un clima disteso, insolito per gli appuntamenti in tribunale legati alla vicenda dell’incidente in cui il 15 febbraio 2014 morirono al largo del Kerala due pescatori indiani. Questa mattina, quindi, la partenza per l’Italia. Latorre ha lasciato la residenza all’interno dell’ambasciata italiana a Nuova Delhi intorno alle sei del mattino per raggiungere l’aeroporto. Contattato dall’Ansa un funzionario della torre di controllo ha confermato che un velivolo italiano è atterrato nelle prime ore del mattino ed è ripartito verso le 11.30 dopo il rifornimento del carburante.

loading...