(ANSAmed) – NEW YORK, 8 SET – “Dall’inizio di luglio, oltre 500 bambini palestinesi sono stati uccisi e 3.106 sono stati feriti o mutilati dalle forze israeliane, due terzi dei quali hanno meno di 12 anni e un terzo dei quali sono stati resi disabili in modo permanente”: lo ha detto Leila Zerrougui, rappresentante speciale per i bambini nei conflitti in una riunione del Consiglio di Sicurezza. Zerrougui ha detto che ci sono vittime da entrambe le parti, e “i razzi lanciati da Hamas hanno causato la morte di un minore israeliano e il ferimento di altri sei”.(ANSAmed).

loading...