La Nato costituira’ centri regionali in alcuni dei paesi dell’Europa orientale. L’ha riferito oggi la Lituania, uno dei paesi piu’ preoccupati dall’atteggiamento che la Russia sta manifestando in occasione della crisi ucraina.

Nel paese baltico s’e’ tenuta una riunione dei capi di stato maggiore dei 28 componenti dell’Alleanza atlantica, pesieduta dal generale Philip Breedlove, il comandante militare dell’organizzazione.

loading...

I centri di comando e controllo saranno avviati in cinque paesi, precisamente in Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia e Romania ha spiegato il capo di stato maggiore lituano Jonas Vytautas Zukas. (segue) (Fonte Afp) Mos

Questa è una notizia dell’agenzia Asca.

loading...