Ucraina e Stati Uniti hanno iniziato le esercitazioni militari congiunte nella parte nord-occidentale del Mar Nero.

Lo scopo di “Sea Breeze 2014” è quello di condurre un’operazione internazionale per fissare e garantire la sicurezza della navigazione nella zone di crisi. Tra le manovre previste figurano la ricerca, individuazione e perquisizione di una nave responsabile di violazioni e l’assistenza ad una imbarcazione in pericolo.

loading...

Nelle esercitazioni sono coinvolte 4 navi della NATO: un cacciatorpediniere USA, una corvetta francese, una fregata spagnola e una canadese. Partecipano anche navi militari di Turchia e Romania e una motovedetta georgiana.

Il resto è formato da navi ucraine. Inoltre prendono parte gli aerei ed elicotteri dell’Aviazione ucraina, che saranno seguiti da osservatori militari di Francia, Norvegia, Svezia e Georgia.

loading...