On. Alessandro Pagano (exNcd): ”Mancano due giorni per conoscere i risultati degli stress test sulle banche europee. E mancano due giorni al rischio che deflagri la mina Mps e con essa il crollo del sistema creditizio italiano. Che a sua volta tirerebbe giù anche il governo. Uno scenario tutt’altro che irrealistico. In tutto ciò, ieri l’autorevole The Guardian prefigurava la nuova paura dell’Europa: la Quitaly, l’addio all’euro da parte dell’Italia. La premessa di questo ragionamento, temutissimo in ambienti Ue – prosegue Pagano – è che il dissesto di più banche possa portare alla caduta di Renzi, un cambio radicale al Governo e l’avvio delle procedure per uscire dall’euro che da quando esiste non fa più crescere l’Italia”.

loading...