BRUXELLES – Sfidando il ridicolo, oggi a Bruxelles la Commissione Ue ha fatto sapere che la batosta elettorale subita dalla Merkel ieri è ininfluente: ”Non commentiamo i risultati delle elezioni regionali nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore, in Germania, (che hanno visto il sorpasso di Alternative fuer Deutschland sulla Cdu di Angela Merkel -ndr) ma non penso che indeboliscano la politica europea sulle migrazioni, la cui premessa di base è la solidarietà. Penso che sia quello cui dobbiamo puntare e dobbiamo metterlo in pratica”. Lo ha detto il vice portavoce capo della Commissione Europea, Alexander Winterstein, durante il briefing con la stampa nel palazzo della sede della Commissione Ue.

loading...