La Romania ha registrato nei primi tre mesi dell’anno una crescita del prodotto interno lordo del 3,8 per cento rispetto al medesimo periodo del 2013. Lo riferisce con un comunicato l’Istituto nazionale di statistica di Bucarest. Nel periodo in esame, i settori che hanno registrato la crescita maggiore sono quello l’industriale e quello del commercio. I settori che hanno invece registrato il calo maggiore nei primi tre mesi dell’anno sono quello della ricerca e dell’edilizia.

loading...