Botta e risposta tra Giorgia Meloni e il premier che se ne va innervosito dalla conversazione

Il presidente del consiglio Matteo Renzi e la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni hanno avuto qualcosa da dirsi anche quando le telecamere di Porta a Porta, andato in onda ieri sera, si erano spente.

Nel backstage della trasmissione, i due sono stati i protagonisti di una lite. “Non hai fatto niente”, accusa Giorgia Meloni. E il premier replica: “Non ho fatto niente?”. Il battibecco è stato ripreso e pubblicato, in esclusiva, dall’Huffington Post.

La leader di Fratelli d’Italia si avvicina a Renzi: “Io ti ho fatto questa proposta ma già l’altra volta me l’hai bloccata. Ci lasci almeno la possibilità di scegliere?”, afferma Meloni sulla questione dei capilista bloccati. Il presidente del Consiglio allarga le braccia. “Vota no anche te al referendum”, aggiunge Meloni. E Renzi se ne va stizzito.

Meloni ha poi commentato l’episodio ai microfoni del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora: “Come ho trovato ieri sera Renzi a Porta a Porta? Bugiardo. Dice delle cose non vere, prende in giro la gente, quindi si vede che è in difficoltà”.

E poi parlando della discussione fuori onda ha aggiunto: “Continuava a dire noi volevamo fare, ma non ce l’hanno fatto fare, per qualsiasi cosa. Allora, finita la trasmissione, gli ho detto una cosa e lui se l’è presa un po’”.

Infine Meloni racconta di aver mostrato a Renzi la foto della figlia Ginevra “però prima dell’inizio di Porta a Porta, quando il clima non era ancora così surriscaldato”.

loading...