Il Primo ministro della Scozia Alex Salmond è sicuro che le persone che hanno votato contro l’indipendenza della regione, sono stati ingannati dalle promesse di Londra.

loading...

Secondo Salmond, i sostenitori delle unità si ritengono offesi dai leader dei tre principali partiti politici in Gran Bretagna: David Cameron, Nick Clegg e Ed Milliband, che hanno promesso maggiori poteri al Parlamento della Scozia, mentre ora ritrattano.

In precedenza, i politici britannici avevano promesso di concedere al Parlamento scozzese nuovi poteri, se i cittadini avessero votato contro l’indipendenza.

loading...