Di Salvatore Santoru

L’ex presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano si è schierato ufficialmente per il Sì al referendum costituzionale.
Come riportato da “la Stampa”(1) Napolitano ha sostenuto che quella sul referendum è diventata “una sfida aberrante” e che «questa riforma consente al Paese di fare passi avanti. È una legge importante perchè può ridare potere e limpidezza di funzione al Parlamento. A partire dalla questione dei decreti legge».
Inoltre, Napolitano ha sostenuto che «Non si vota né per questo governo né contro, ma su quello che è scritto nella legge: limitare i dl, non fare con leggerezza fiducie e maxiemendamenti in uno spirito in cui il potere del Parlamento si rafforza e con esso la democrazia. Si vota su quello, non sulle motivazioni di Renzi».

NOTE:

(1)http://www.lastampa.it/2016/11/21/italia/politica/napolitano-quella-sul-referendum-diventa-una-sfida-aberrante-KqK9lbHAcOJ389JzdtjWzN/pagina.html

loading...