Nei Paesi Baschi la crisi ha fatto retrocedere il consumo finale di energia nel 2013 ai livelli registrati nel 2001. Lo attestano i dati del rapporto Euskadi Energia, realizzato annualmente dall’agenzia regionale per l’Energia dei Paesi Baschi. La regione produce il 6% del proprio fabbisogno energetico e si affida alle importazioni per oltre il 55%. Nel 2013, si legge nel rapporto, il consumo finale di energia ha subito una contrazione dell’1,6% ripiombando al livello delle prestazioni del 2001

loading...